np.com.ua/
apple-one.com.ua
essay-outline.com
csvmb.org
csvmb.org
csvmb.org

Prossimi Eventi

Scuola Volontariato

SE INTENDI FARE VOLONTARIATO E SEI MINORENNE TI TROVIAMO NOI L'ASSOCIAZIONE CHE FA PER TE!
Tel. 392 3772454 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. www.sportelloscuolavolontariatomb.org 

Il progetto intende valorizzare e sostenere le scuole che nel territorio di Monza e Brianza sono impegnate in esperienze di volontariato giovanile, di promozione del volontariato e di cittadinanza attiva,  attraverso la costruzione di saperi e la progettazione di strumenti operativi in grado di promuovere il volontariato tra gli studenti, con un rapporto di maggior prossimità con il territorio, sostenuto dalle sinergie rese possibili dalla collaborazione tra scuole, enti pubblici e del privato  sociale.

Data la varietà della realtà scolastica della provincia di Monza e  Brianza, vista la necessità di integrare nei percorsi formativi degli studenti l’educazione alla cittadinanza attiva, responsabile e solidale, declinata nelle sue diverse accezioni e realizzata concretamente nei molteplici ambiti e situazioni offerti dal territorio locale, è necessario promuovere e sostenere programmi e progetti capaci di riqualificare fortemente un insegname nto che ha assunto un ruolo strategico per la crescita della persona e la formazione del cittadino.

Inoltre il volontariato nel territorio di Monza e Brianza offre un panorama molto ricco di Organizzazioni attive, espressione del radicamento nel nostro territorio di valori come quello della solidarietà. La scuola può quindi offrire ai giovani opportunità significative di relazione e scambio con il territorio, divenendo punto d’incontro privilegiato con le realtà associative, che possono mettere in gioco, nel rapporto generazionale, il grande patrimonio di saperi e risorse di cui sono portatrici.

Il capitale sociale generato dal volontariato arricchisce la vita collettiva, attraverso una rete di relazioni di fiducia che permettono di superare la frammentazione sociale e di elaborare insieme risposte adeguate ai bisogni crescenti della comunità. L’impegno a sostenere i valori di gratuità, dono e responsabilità si conciliano con la funzione che la scuola, principale agenzia educativa dopo la famiglia, svolge nell’ambito della formazione globale della persona.

Occorre che le esperienze delle scuole non restino esempi isolati, ma finestre aperte sulla complessità di una società multiculturale, chiamata a fronteggiare difficoltà e problemi, non più con il criterio dell’emergenza, ma della risposta pronta ed adeguata, strutturata consapevolmente nel quotidiano.
Alla luce delle molteplici esperienze maturate in questi anni anche sul territorio milanese e monzese, il progetto dello Sportello Provinciale Scuola Volontariato di Monza e Brianza vuole rappresentare un tentativo concreto di risposta a queste esigenze educative, con i vantaggi propri delle reti interistituzionali anche al fine di mettere in relazione le associazioni locali con gli Istituti scolastici della Provincia.

Tra le finalità principali si sottolinea:

  • L’impegno a contribuire allo sviluppo di un pensiero critico e autonomo sui temi che caratterizzano il nostro tempo.
  • Promuovere il valore della persona, con la sua dignità di soggetto fruttuoso di attitudini positive e di reciprocità.
  • Valorizzare il volontariato in quanto stile di relazione e di incontro con le persone basato sulla gratuità,la condivisione, la giustizia, la convivenza pacifica e la responsabilità, di contro alla tendenza ad esaurire il proprio percorso di vita nella ricerca del benessere individuale.
  • Promuovere una concezione della cittadinanza come partecipazione attiva e solidale, nella consapevolezza che vivere in una comunità significa non solo utilizzare le risorse collettive, ma anche conoscere e rispondere responsabilmente ai suoi bisogni.
  • Proporre stili di vita diversi da quelli tipici del conformismo consumistico, che contemplino anche la scelta di vivere il proprio tempo libero come tempo solidale, carico di opportunità qualitativamente significative.
  • Prevenire forme di aggressività e bullismo nei confronti di coetanei e adulti.

D’altra parte, l’acquisizione di tali capacità e competenze non può limitarsi agli aspetti funzionali, ma deve necessariamente coinvolgere la sfera dell’affettività e dei valori, capaci di dare senso all’agire, soprattutto nei più giovani, ambiti indispensabili nella scommessa educativa: tali dimensioni sono ben presenti in tutte le diverse esperienze di volontariato. In questo senso esse rappresentano pratiche sociali che offrono risposte valide contro i pericoli dell’isolamento, dell’emarginazione e delle devianze che emergono dall’universo giovanile, risposte ai bisogni di inclusione e apertura in senso multiculturale della società.
Facilitare l'impegno volontario dei giovani consente di fornire loro un’occasione di crescita personale e di sviluppo della capacità di:

  • lavorare in gruppo
  • assumere responsabilità
  • acquisire autonomia
  • riconoscere le proprie attitudini
  • orientare le proprie scelte future

Chi è online

Abbiamo 39 visitatori e nessun utente online